LA CANTINA. IL SOGNO…La cantina Fasol Menin ha una storia affascinante ed insolita. Non nasce da una tradizione di viticoltori ma dal sogno di due affermati consulenti aziendali ed informatici: i coniugi Silvana e Massimo De Nardo. Originari di queste colline, dopo anni all’estero sono tornati agli indimenticabili scenari della loro infanzia. Come il camaleonte, eletto a simbolo della loro nuova avventura, si adatta naturalmente ai diversi ambienti e ne diventa parte, così la coppia ha cambiato radicalmente la propria esistenza, ha abbandonato una dimensione metropolitana ed internazionale per realizzare, riprendendo una tradizione di famiglia, una cantina assolutamente originale nel cuore delle colline di Valdobbiadene. Ampi spazi, mattoni, legno a vista. Un ambiente pensato per l’accoglienza, la rappresentazione artistica e lo spettacolo, ed il cui scopo è comunicare, attraverso ospitalità ed intrattenimento, il territorio ed i suoi prodotti.